Faretti LED da incasso: la rivoluzione dell’illuminotecnica

L’avvento della tecnologia LED ha rivoluzionato l’illuminotecnica, fornendo un’alternativa sostenibile e al contempo efficiente rispetto all’incandescenza e alle lampade alogene. I faretti LED da incasso sono ad oggi una delle migliori scelte per l’illuminazione degli interni poiché, oltre a garantire i vantaggi dell’illuminazione basata sui diodi ad emissione di luce, garantiscono eccellenti prestazioni e ingombri molto ridotti.

 

Infatti, se per necessità o per scelta estetica si vuole celare l’illuminazione in un controsoffitto, i faretti LED da incasso sono la scelta migliore perché non scaldano, dunque non rovinano né tendono ad annerire muri e pareti. Inoltre, in termini di efficienza luminosa, bisogna tener presente che questa tipologia di illuminazione permette performance notevoli a fronte di consumi davvero contenuti e di una durata media molto superiore rispetto agli altri sistemi in commercio.

 

Il mercato, ormai, offre un’ampia scelta di questa tipologia di faretti, per cui sarà possibile trovare con facilità quello che fa al caso vostro, in termini di luce, dimensioni e forme. Per ciò che concerne la luce, i faretti in commercio possono essere a luce bianca naturale, calda o fredda in diverse potenze. Alla stessa maniera, varia risulta essere la scelta relativa alla cornice del faretto, che potrà essere rotonda o quadrata, di vari colori, materiali (plastica, ceramica, vetro i più richiesti) e naturalmente misure. I modelli in questione possono inoltre essere a faretto singolo, doppio o multiplo. Gli stessi faretti poi potranno essere fissi, orientabili e con diversi angoli di riflessione, andando così a soddisfare pressoché tutte le richieste.

 

Del resto, negli ultimi anni abbiamo assistito ad una diffusione davvero trasversale dei faretti LED da incasso: se negli appartamenti sono la scelta ideale per chi ama soluzioni minimali e ben si adattano ai diversi ambienti della casa, in egual misura i locali pubblici hanno sposato – per efficienza, eleganza e non ultimo risparmio energetico – questo tipo di soluzione ed oramai è sempre più frequente trovarli in attività commerciali, negli uffici e nei luoghi di ritrovo come bar, ristoranti e pub.

 

Ma i faretti a LED possono rispondere anche ad esigenze specifiche, come ad esempio quella di illuminare “artisticamente” un oggetto, per farne risaltare forme e materia: non è un caso, dunque, che frequentemente musei e gallerie d’arte abbiano adottato questa soluzione che, come ricordato, ha anche il vantaggio di non produrre calore e non rischia di danneggiare gli oggetti investiti dal fascio luminoso, al contrario di quello che accade con le lampade alogene.

 

In definitiva i faretti LED da incasso sono una tipologia di illuminazione versatile ed adatta a qualsiasi uso perché sfrutta la meglio i vantaggi del LED e lo fa con stile e sobrietà, garantendo inoltre un ventaglio di scelte molto ampio in grado di soddisfare anche le aspettative dei clienti più esigenti.