Come importare i Contatti su iPhone

Chi compra per la prima volta un iPhone, si domanda come importare i propri contatti dalla SIM, da Google o Outlook sull’iPhone, e mantenerli sincronizzati in modo da esser sempre connessi ai propri contatti. In questa guida vediamo come fare, dimostrando che si tratta di operazioni molto semplici.

Importare Contatti da Gmail di Google

Per sincronizzare i propri contatti con Gmil bisogna andare, sul proprio iPhone, su Impostazioni e, dal menù a tendina, i deve selezionare “Posta, contatti, calendari” e cliccare su Aggiungi Account -> Scegli altro.

Tra le impostazioni disponibili, si dovrà selezionare “Aggiungi account CardDAV”, e completare il modulo che si presenta in questo modo:

Server: google.com

Nome utente: l’indirizzo della propria casella Gmail

Password: La password della casella

Il trasferimento dati sarà completato una volta che si premerà sul pulsante Successivo, posto in alto a destra. Il trasferimento sarà eseguito quando sotto la voce Google compare “Contatti”, da cui si può aprire la nuova rubrica iPhone.

Importare Contatti da scheda Sim a iPhone

L’importazione di contatti da una SIM su iPhone è molto semplice: basterà andare su Impostazioni, selezionare “Posta, contatti e calendari” e, scorredo la pagina, cliccare su Importa, selezionando iPhone, in modo da eseguire la copia dei contatti sul dispositivo.

Importare Contatti da Outlook, Mail (OS X)

Se, invece, volete trasferire su iPhone i contatti presenti su Outlook e Windows Mail su Windows, oppure su Mail (per Mac) si dovrà usare iCloud, un software gratuito che, mediante una procedura guidata, consentirà di importare i contatti sul proprio iPhone in pochi minuti.

Fonte dell’articolo: Come importare i contatti su iPhone www.appapp.it