Tutto ciò che devi sapere di Taxi free (perchè scaricarla, a chi consigliarla, costi, zero spere ecc)

Ai giorni d’oggi, col grave periodo di crisi che continua a colpire il Paese italiano, tentare di avere tutte le comodità ad un prezzo molto basso, che dunque non incida troppo sulle proprie economie sembra una cosa del tutto impossibile: fortunatamente nasce il servizio Taxi Free, che riesce a combinare risparmio e comodità allo stesso tempo.
Ecco pertanto tutto ciò che devi sapere di Taxi Free.

Taxi Free nasce come una sorta di market place, ovvero di sito nel quale clienti e lavoratori, ovvero autisti, riescono ad incontrarsi liberamente senza che di mezzo vi siano altri tipo di figure che complicano tantissimo il dialogo tra queste due figure.

Sul sito web del servizio, ovvero www.taxifree.it infatti sarà possibile effettuare tale incontro, e subito si potrà notare il primo risparmio: il servizio del noleggio con conducente offerto da Taxi Free è completamente gratuito, e l’unica spesa che si dovrà affrontare è quella del viaggio, che dovrà esser appunto pagata all’autista come prezzo taxi.

Non vi saranno dunque altre spese aggiuntive, escludendo il 5% di commissione che dovrà esser pagata alla piattaforma di Taxi Free nel momento in cui si accetta l’offerta di un driver.

Non solo sul sito però: Taxi Free è infatti dotata di ben due applicazioni, di cui una per sistemi operativi Android “https://play.google.com/store/apps/details?id=it.milanotaxiok.taxifree” ed una per quelli iOS “https://itunes.apple.com/it/app/taxifree/id782464972”, grazie ai quali sarà possibile effettuare ogni singolo ordine, qualora si parli di cliente, o partecipare ad un’asta qualora si parli di driver, in qualsiasi momento della giornata.

Per questo dunque è consigliabile scaricarla: in ogni momento della giornata si potrà osservare se vi sono nuove offerte oppure nuove proposte, cosa che permette ai clienti ed ai driver di poter rimanere sempre connessi al servizio.

L’applicazione ed il servizio sono consigliati a coloro che hanno bisogno di spostarsi di frequente, e che intendono risparmiare sul prezzo taxi, ed ai drivers che, in questo periodo di crisi, non riescono a trovare con facilità dei clienti.

L’applicazione funziona in maniera molto semplice: il cliente deve inserire la sua prenotazione, inserendo tutti i dati relativi ad essa, ed attendere che i drivers si propongano coi loro prezzi.

Ad esempio, per un Taxi a Linate, il cliente può richiedere un determinato tipo di veicolo ed impostare un prezzo di base, ed i drivers non faranno altro che proporsi e partecipare ad un’asta che premierà solo ed esclusivamente l’offerta che, secondo il cliente, è quella migliore tra le tante ricevute.