regolabarba gama professional

Il regolabarba: un articolo fondamentale per lo stile di un uomo

Il regolabarba, non ci sono dubbi, è divenuto uno degli articoli tecnologici più importanti per la cura del look maschile: grazie al regolabarba infatti ogni uomo può sfoggiare la propria barba alla misura che desidera, senza dover attendere la sua crescita.

Come funziona il regolabarba?

Il funzionamento del regolabarba è davvero molto semplice, anzi si può affermare che non differisce affatto dai rasoi elettrici che tagliano la barba in modo completo: chi lo utilizza, infatti, non deve fare altro che passarlo sul viso, quindi sulle guance e sulla zona del collo.
Le lame del regolabarba possono essere impostate su diverse lunghezze, e non bisogna fare altro che scegliere quella di interesse prima di iniziare a utilizzarlo.
I migliori regolabarba, in genere, offrono ampie opportunità da questo punto di vista, consentendo di tagliare la barba con una misura minima di un millimetro, o perfino inferiore, fino ad un massimo di alcuni centimetri.

Quali stili si possono creare con un regolabarba?

Utilizzando un regolabarba è possibile realizzare infiniti diversi stili, sulla base dei propri gusti.
Si può scegliere di tagliare tutta la barba alla medesima misura, realizzando così la classica barba “del terzo giorno”, ovvero lunga 2-3 millimetri, che tanto va di moda, si possono prevedere misure differenti per la zona delle guance e quella dei baffi, si può curare un pizzetto… le possibilità, insomma, sono tantissime.
Inutile sottolineare che avere a disposizione un regolabarba è ideale non solo per chi vuol sfoggiare il proprio stile in modo sempre impeccabile, ma anche per chi ama cambiare look con frequenza.

La grande praticità del regolabarba

regolabarba gama professional

 

 

 

 

 

Al di là del fatto che il regolabarba, come visto, consente di realizzare degli stili che non potrebbero mai essere ricreati tramite la rasatura tradizionale, l’utilizzo di quest’articolo tecnologico è da considerarsi anche molto pratico.
Come si diceva in precedenza, infatti, per tagliare la barba adoperando un regolabarba non bisogna fare altro che passare l’articolo sul viso, dunque bastano davvero pochi secondi per ottenere il risultato desiderato.
Il taglio della barba, in questo modo, può essere effettuato tranquillamente a secco, senza dover adoperare spume e prodotti specifici per preparare la pelle, e ciò non fa che rendere le operazioni ancor rapide ed agevoli.
Anche dal punto di vista economico, peraltro, l’uso del regolabarba è molto vantaggioso: grazie a questo dispositivo infatti non solo si dovranno acquistare dopobarba e altri prodotti necessari per la rasatura, ma si potrà fare a meno di acquistare i rasoi e le lamette tradizionali.
Questo aspetto potrebbe sembrare secondario, ma la spesa da prevedere per l’acquisto di rasoi e prodotti per la rasatura è tutt’altro che irrilevante nel lungo periodo.

La pulizia del regolabarba

La pulizia del regolabarba è in genere molto agevole, ed è sufficiente dedicare alcuni secondi a quest’operazione, dopo la rasatura, per mantenere il proprio regolabarba in condizioni sempre perfette.
Non può che essere positivo, da questo punto di vista, il fatto che un regolabarba abbia una testina amovibile: in questo modo pulire le sue parti interne risulterà molto più semplice.
Molti modelli disponibili in commercio includono nella confezione degli strumenti specifici per la pulizia, ovvero ad esempio delle piccole spazzoline tramite cui si possono raggiungere anche gli angoli interni più impegnativi.
Altri accessori molto comuni, i quali sono abbinati con il regolabarba acquistato, sono inoltre delle piccole forbici, utili per perfezionare la rasatura, dell’olio lubrificante, prezioso per evitare che l’oggetto risenta dell’usura, il cavo per l’alimentazione, ovviamente, e dei pettini.

Niente più irritazioni della pelle

C’è anche un’altra ragione per la quale l’uso del regolabarba rappresenta un’alternativa ottima alla rasatura tradizionale, ovvero la certezza chela pelle non verrà irritata in alcun modo utilizzando questo speciale rasoio.
La rasatura eseguita tramite lametta, come noto, può comportare delle irritazioni cutanee, anzi rappresenta un’operazione davvero molto critica per chi ha una pelle particolarmente sensibile.
Dopo aver passato un rasoio classico sulla pelle non sono affatto rari arrossamenti e piccole perdite di sangue dai pori, senza trascurare la sensazione di fastidio che alcuni uomini avvertono al momento dell’applicazione del dopobarba, soprattutto nel caso in cui il prodotto contenga rilevanti quantità di alcol.
Utilizzando un regolabarba questi problemi non si pongono in nessun caso, a prescindere da quale sia il livello di sensibilità della pelle di chi si rade: il regolabarba, infatti, taglia la barba in rilievo, senza che la lama passi direttamente sulla pelle.

Rasatura anche in modalità cordless

Il regolabarba fa rima con praticità anche perché può essere utilizzato praticamente ovunque, essendo un oggetto molto compatto e semplicissimo da trasportare.
Nella grande maggioranza dei casi i regolabarba si alimentano tramite corrente elettrica, ciò non significa tuttavia che l’articolo debba essere necessariamente collegato ad una presa: se si è in casa, ovviamente non è un problema iniziare la rasatura dopo aver collegato l’apposito cavo alla più vicina presa di corrente, altrimenti si può tranquillamente caricare il regolabarba prima del suo utilizzo in modo da poterlo adoperare in modalità cordless.
Questo aspetto assume davvero una grande importanza per chi viaggia, o comunque per chi si ritrova a doversi radere in luoghi differenti dal bagno di casa propria, o comunque in ambienti in cui non è disponibile una presa di corrente.

Tante opportunità di scelta per il consumatore

Si può affermare senza esitazioni che praticamente tutti i regolabarba oggi disponibili in commercio hanno raggiunto un livello di praticità e di ergonomia davvero massimo, e non è affatto necessario prevedere una grossa spesa per assicurarsi un regolabarba di qualità.
Sono numerosi i brand che propongono articoli di questo tipo, e le opportunità di scelta per il consumatore sono davvero molto vaste.
Dei regolabarba molto gettonati sono ad esempio quelli del marchio Gama Professional: i modelli di questo brand vantano ottime caratteristiche tecniche, e presentano l’ulteriore punto di forza di poter essere utilizzati indistintamente come regolabarba e come tagliacapelli.